Il massaggio tibetano da Dea Salus Center

Tecniche antichissime per aumentare la vitalità e liberare l'energia

massaggio tibetano

Il ku nye è l’antica arte tibetana di massaggio, vanta 4000 anni di storia e figura tra le pratiche esterne della medicina tradizionale tibetana. E’ un sistema completo in grado di mantenere o recuperare l’equilibrio tra corpo, mente e spirito. L’operatore, con l’ ausilio di oli ,utilizza varie tecniche calibrate ed estremamente efficaci che agiscono in profondità sul sistema nervoso-viscerale, linfatico-sanguigno e meridiano-energetico. L’effetto principale del Ku Nye è aumentare la vitalità e liberare l’energia, Perfetto in caso di contratture muscolari e dolori articolari. Ideale per nutrire i tessuti e depurare il corpo dalle tossine e dallo stress.

Un trattamento che in sintesi riequilibra e ringiovanisce la persona. Il ku-nye è adatto a tutti, anche bambini e anziani. Il massaggio inizia sempre dalla testa, un punto nevralgico per la medicina tibetana perché questa è la zona che contiene il vento che sostiene la vita, ed è qui che si accumula lo stress emotivo. Proprio per questo, il ku-nye è particolarmente indicato per tutti i problemi di origine neurologica. Perfetto per combattere stanchezza e stress, ideale anche per chi soffre di ansia, depressione e insonnia.

La tecnica prevede 3 fasi:

  • Ku è l’applicazione dell’olio caldo, a cui sono aggiunte spezie ed erbe in base alla tipologia della persona e alla sintomatologia. Nel Ku si usano manovre che producono calore e fanno penetrare l’olio e le sue sostanze.
  • Nye è il massaggio vero e proprio, consiste nello strofinare, impastare e picchiettare pelle, muscoli e tendini. Il massaggio è praticato con le dita, il palmo delle mani e, talvolta, gomiti e avambracci. Si lavorano tutti i muscoli, coinvolgendo il tessuto connettivo e le articolazioni, per sciogliere il corpo e rilassare eventuali tensioni. La fase del Nye prevede anche la digitopressione.
  • Chi (tib. Phyis) é la fase conclusiva della terapia esterna Ku Nye, vale a dire la rimozione dell’olio dal corpo.
Share by: